MARCHALD FILTER

Linea diretta con l'officina

Please login to be able to chat.
THE MISSION PDF Stampa E-mail
Scritto da Dagraracing   
Domenica 27 Novembre 2011 23:09

THE MISSION o meglio quello che vorrei


Fin dal 1999 quando nacque l’idea del sito, il concetto ispiratore era quella di un sito di servizio, con un risvolto commerciale. Ossia un sito attraverso il quale interagire con le persone, fornendo informazioni e assistenza, che poi se volevano potevano fare shopping, tanto per continuare ad usare un termine inglese, come quello del titolo di questa sezione, ormai molto in voga. Può sembrare retorica, ma confido in una smentita da coloro che nel frattempo hanno avuto modo di conoscermi. Del resto la spinta per la sua nascita non fu il business, ma il proposito di mantenere la possibilità di reperire i ricambi Rotax per i motori motociclistici sul territorio italiano. Prendere o lasciare, lasciare che molto probabilmente si perdesse questa possibilità, in quanto chi mi passava lo scettro non cercava un pretendente. Presi, pensando più a quanti avrebbero avuto interesse nel poter reperire i ricambi che all’entità del business. SWM, PUCH, Kramer, Kram-it, Kramit, KTM, GORI, Aprilia, marchi con i quali sono cresciuto, marchi che montavano i motori Rotax. A quell’epoca però lavoravo ancora al motomondiale, l’impegno era già di per se notevole, poco tempo da dedicare e onestamente neanche la necessità di fare business a tutti i costi. Non avevo però neanche un negozio o officina alla quale fare riferimento, da qui l’idea del sito, che divenne il mio hobby. Non rincorrevo guadagni, come detto e mi sarei accontentato se alla fine il tutto si fosse mantenuto con le sue forze. Seguendo i concetti ispiratori, cioè servizio, contatto con gli utenti, si pensava ad esempio ad una webcam attraverso la quale gli utenti potevano osservare il lavoro in officina, idea innovativa almeno per l’epoca, ma un’officina non c’era ancora. Molte altre idee si susseguivano, ma tutte richiedevano oltre al tempo da dedicare, un investimento economico rappresentato dalle parcelle del gestore. Le idee perciò finivano per restare tali, vuoi per la carenza del tempo che aimè per il costo nudo e crudo. La svolta si concretizzo nel 2009, quando il proposito di mettere finalmente in pratica alcune di esse, mi mise di fronte all’investimento per il rifacimento del sito, cifra non trascurabile e poi oltre al costo iniziale avrei poi dovuto fare i conti con il costo per rifacimenti e adeguamenti. Visto che adesso non è più un hobby, ma dalla mia officina e altre attività connesse devo trarre sostentamento, provai ad esplorare nuove strade. Fu discutendone con l’amico Pietro Ambrosioni, nonché collega in quanto entrambi collaboratori della rivista Motociclismo Fuoristrada, che arrivò la decisione di un sito auto costruito. A sua volta Pietro, aveva da poco istituito il suo sito www.mxtribe.com (vi invito a visitarlo) che per i miei stessi motivi alla fine si era auto costruito avendo le capacità informatiche ’utilizzando piattaforme reperibili a costi davvero esigui. Segui le sue orme, più tempo da dedicare, ma costi contenuti e possibilità di realizzare tutto o quasi in modo personale e adatto alle mie esigenze, senza continui costi aggiuntivi. A dire il vero non è proprio così, non è tutto così semplice, occorrono conoscenze che non possiedo e la verità è che l’aiuto di Pietro è stato fondamentale. Sua l’impostazione e gli aggiornamenti per soddisfare le mie esigenze. Come dire io penso e lui fa, solo che non si limita al fare “bovinamente”, ci mette anche molto del suo, i suoi consigli e suggerimenti sono preziosi e fondamentali, perché? Semplice è uno di noi con la passione della moto dentro. A proposito non lasciatevi ingannare dal suo sito molto a stelle e strisce, normale adesso ci vive, chi lo conosce sa che dagli anni ’80 in poi è un’enciclopedia del motocross e supercross.

Veniamo al sito, la prima sezione che abbiamo impostato è quella dei consigli che abbiamo pensato di chiamare “in diretta dall’officina”. L’obbiettivo era sempre quello di offrire assistenza, consulenza informazione senza che gli utenti fossero obbligatoriamente vincolati ad acquistare. Secondo passo mettere on line i cataloghi ricambi Rotax nella fattispecie, perché in qualità di distributore li possiedo, naturalmente da scaricare gratuitamente in formato pdf previa registrazione. Sono ben fatti e oltre all’esploso per vedere le sequenze dei particolari, viene indicato dove e il tipo di grasso o di frenafiletti ecc…. Il continuo aggiornamento tocca a me e mi riprometto di dedicare periodicamente un po’ del mio tempo. Ma tutto questo non bastava, manca il dialogo, mi piace dialogare e mi piace esporre il mio punto di vista, non necessariamente solo su questioni legate al restauro, recupero e manutenzione dei motori Rotax. Allora è stato creato un blog, attraverso il quale comunicare il mio “penso che” sulle varie argomentazioni legate al mondo delle moto. Mi piacerebbe che fareste i Vostri commenti, per capire se penso troppo… e magari male, se approviate le mie riflessioni o se sono fuoristrada…. Penso che il dialogo e il confronto sia alla base della convivenza e che attraverso il quale possiamo migliorarci, progredire ed evolverci. Voi mi direte, perché non entri nelle discussioni dei vari forum, semplicemente per etica, perché in alcuni casi potrei risultare di parte, in altre parte interessata proprio perché ho un sito di vendita on line e poi anche perché collaboro con la rivista Motociclismo Fuoristrada. Non vorrei che il mio pensiero o le mie risposte potessero essere assimilate alla rivista, quindi per evitare il dubbio preferisco il blog nel mio sito, qui se dico quello che penso è chiaramente e certamente il mio, e solo il mio pensiero, del quale tra l’altro mi assumo tutte le responsabilità. Chi mi legge? I miei utenti, chi già mi conosce e quindi non possiamo parlare di pubblicità occulta. Il rammarico di non poter interloquire con molte più persone, come mi offrirebbero i vari forum o social network, ma del resto dalla vita non si può avere tutto e io cerco sempre di restare il più fedele possibile ai miei principi. Ci vediamo nel blog….


Ultimo aggiornamento Domenica 04 Dicembre 2011 23:23
 
Copyright © 2019 DAGRARACING. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.